Perché fare Mail Marketing per il tuo Hotel?

Il mail marketing è una disciplina che sta assumendo sempre più rilevanza nelle strategie di marketing rivolte agli hotel.

I motivi? Programmare l’invio periodico di newsletter è una strategia vincente per 3 ragioni:

1. Vendere: a fronte dei tantissimi stimoli pubblicitari provenienti dai social network, motori di ricerca, portali di settore e siti turistici, le newsletter rappresentano un mezzo importante per proporre con periodicità pacchetti commerciali.

news1

Saper vendere? Non è arte, è strategia

Tale approccio è strategico, in quanto permette di fornire ai clienti una promozione diretta, senza intermediari (vedi booking.com) e con risultati immediatamente misurabili. Guardando le statistiche si può valutare se la propria struttura sta fornendo ai potenziali clienti l’offerta turistica richiesta dal mercato. L’obiettivo è la promozione di brand e prodotto;

2. Informare: le newsletter possono avere la funzione di informare i propri clienti delle novità riguardanti l’hotel (riapertura, ristrutturazioni, auguri) e di argomenti capaci di spingerli a restare in contatto con la struttura (eventi territoriali, iniziative su temi turistici). Il risultato sarà la fidelizzazione del cliente;

3. Misurare: gli strumenti di nuova generazione utilizzati per il mail marketing permettono di avere una mole di dati sui comportamenti degli utenti che hanno ricevuto la newsletter

news2

Come leggere le statistiche di una campagna Mail Marketing

Questo fattore permette di verificare quali sono le strategie da perseguire, modificare o potenziare in rapporto ai risultati raggiunti, fornendo così all’utente comunicazioni sempre più mirate, interessanti per le sue abitudini d’acquisto e soprattutto che possano creare un rapporto diretto e duraturo con l’Hotel.

PROSSIMI TEMI. Nel prossimo articolo, vedremo quali tipologie di newsletter si possono proporre ai propri clienti, così da pianificare comunicazioni variegate, efficaci e vincenti.

 

Commenti di Facebook

Condividi su:
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*