Social network & Viaggi: sono utili nella promozione turistica?

shutterstock_127706339

Gli utenti amano i social network perché sono comunicativi e sociali, funzionali e veloci, leggeri e semplici. Nell’ambito turistico acquisiscono sempre più valore e vengono usati in modo sempre più massiccio per informarsi sulle proprie vacanze, per scegliere dove trascorrere il proprio tempo libero e raccontare ai propri conoscenti le opinioni di viaggio creando un importantissimo passaparola.
Proprio per questo, in pochi istanti, l’utente può accedere agli spazi online dove l’hotel è presente (Facebook, Twitter, Google+, Instagram, Pinterest, etc) con l’intenzione di ricevere:

1. Informazioni.

Cerca contenuti utili per scegliere la propria vacanza, come foto, video, notizie territoriali, dettagli utili, offerte, promozioni e tutto ciò che lo può interessare e stimolare;

2. Esperienze.

È alla ricerca di luoghi dove vi sia attenzione alle proprie necessità e bisogni. Vuole ricevere dall’hotel rassicurazioni che il suo soggiorno sarà personale, speciale, un’esperienza da raccontare alla comunità e ai propri amici;

3. Relazioni.

L’utente vuole un rapporto diretto con l’hotel. Cerca dialogo, messaggi personali, contatti e rassicurazioni. Contemporaneamente sa che conoscerà persone con passioni in comune con cui condividere la propria esperienza.

L’Hotel deve favorire queste dimensioni e sapere sfruttare queste possibilità date dai social network.

Commenti di Facebook

Condividi su:
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*