email marketing hotel esempi best practice come fare

E-mail Marketing per Hotel: perché usarlo, idee & esempi per aumentare le prenotazioni

L’E-mail Marketing è uno degli strumenti più potenti a disposizione di un Hotel manager: consente una comunicazione diretta uno ad uno con il cliente potenziale, permette di dare visibilità capillare ad una promozione a chi già conosce il nostro brand e aiuta a intessere una relazione con la persona con cui stiamo “parlando”. Perché sì, anche l’e-mail marketing è una forma di comunicazione e una strategia che ogni Hotel dovrebbe includere nel proprio piano di web marketing.

Come utilizzare al meglio l’e-mail marketing per il tuo Hotel? Quali sono delle best practice da seguire? Ci sono degli esempi da cui prendere spunto? La risposta a questa e altre domande nell’articolo di oggi: aumentare le prenotazioni non è mai stato così facile.

 

E-mail Marketing per Hotel: numeri, formati e esempi

 

Perché un Hotel dovrebbe investire in E-mail Marketing?

Le ragioni per cui un Hotel manager dovrebbe investire in E-mail Marketing sono molteplici e tra queste possiamo menzionare: 

  • I numeri delle audience effettive e potenziali

Secondo quanto riportato da HubSpot, esistono oltre 6 miliardi di account e-mail (Radicati Group, 2018), con circa 5 miliardi di account attivi (Statista, 2019) e Gmail che guida il settore, con oltre 1 miliardo di utenti attivi nel mondo già nel 2016 (Statista, 2016). 

  • Capillarità

Un indirizzo e-mail è utilizzato trasversalmente da ogni generazione e ha una distribuzione capillare, facilitata dalle nuove tecnologie che utilizzano le e-mail per l’accesso a servizi come quelli Freemium. Inoltre, l’e-mail viene utilizzata tanto dai privati quanto dalle aziende; secondo HubSpot, l’86% dei professionisti preferisce utilizzare le e-mail come supporto alla comunicazione e avviare un processo di vendita.

  • Rapporto 1 a 1

L’invio di un messaggio via e-mail consente di raggiungere una persona in maniera diretta e univoca. 

  • Desktop e mobile

Le e-mail possono essere lette sia da dispositivi mobile che desktop, favorendo la distribuzione e la facilità di utilizzo grazie al supporto e aggiornamento continuo degli e-mail providers.

  • Sviluppo della relazione con l’utente

A seconda del tipo di comunicazione inviata all’utente nel tuo database, potrai aspettarti diversi livelli di coinvolgimento e interesse verso il tuo messaggio. Più valore riuscirai a trasmettere, più l’utente sarà interessato a mantenere una “conversazione” con te.

 

Quali formati di e-mail possono utilizzare gli Hotel e con quali differenze? (con esempi)

Per lavorare efficacemente con l’e-mail marketing, va da sé che occorre preventivamente e strategicamente pensare a quale messaggio trasmettere e al formato con cui veicolarlo. 

Vogliamo spingere per una prenotazione last-minute? Ricordare i punti di forza dell’Hotel?  Invitare a un gioco a premi o contest? Una volta definito il messaggio, occorre selezionare il formato da utilizzare. 

Tra le tipologie di e-mail comunemente utilizzate dagli Hotel troviamo:

1. Newsletter

Si tratta del sistema più utilizzato per intrattenere una comunicazione periodica con i clienti potenziali. Le Newsletter, a differenza di altri messaggi, tendono a raccogliere, come dice il nome, tutte le news in un unico messaggio: in questo tipo di e-mail, che può essere spedita periodicamente anche più volte al mese potrai dare visibilità tanto alle promozioni quanto alle novità del tuo Hotel. Attenzione: il fatto di essere una sorta di “raccoglitore” non significa che non ci sia spazio alla personalizzazione del messaggio rispetto alla brand voice del tuo hotel o rispetto alla persona a cui la stai inviando.

Ecco un esempio dalla Lonely Planet:

1. Email Marketing per Hotel_ perché usarlo, idee & esempi per aumentare le prenotazioni _lonely planet

2. DEM

Il Direct E-mail Marketing punta a affinare il tiro rispetto alle Newsletter, concentrando in un messaggio (o una serie di messaggi) un unico obiettivo di comunicazione. Le DEM vengono utilizzate principalmente per comunicare singoli elementi, infatti, come un invito a un evento o una promozione. Un Hotel può anche pensare di utilizzare il veicolo delle DEM quale servizio ad altri enti, come le testate giornalistiche o altri partner che invieranno la tua comunicazione, generalmente a pagamento, una comunicazione al proprio database profilato.

 

3. E-mail automatiche

Come avrai già intuito, le e-mail automatiche sono tutte quelle e-mail il cui invio avviene automaticamente nel momento in cui si verifica un determinato evento. 

Tra le e-mail automatiche più comuni per gli Hotel troviamo:

  • Conferma di avvenuta prenotazione o acquisto
  • Mail di Pre Stay per anticipare informazioni sull’Hotel o destinazione
  • Reminder della prenotazione
  • Richiesta di una recensione post-viaggio
  • Conferma di avvenuta iscrizione 
  • Iscrizione alla Newsletter

1. Email Marketing per Hotel_ perché usarlo, idee & esempi per aumentare le prenotazioni_prenotazioni

Il vantaggio fondamentale delle e-mail automatiche rispetto a Newsletter e DEM è che quelle automatiche sono e-mail che l’utente in un certo senso “si aspetta” di ricevere e hanno quindi tassi di apertura e di clic tendenzialmente più elevati, soprattutto perché sono parte di un processo di iscrizione / conferma la cui comunicazione è percepita come necessaria dall’utente stesso. D’altra parte, proprio perché il cliente si aspetta di ricevere queste comunicazioni, un Hotel non può farne a meno; la buona notizia? Che puoi impostare le comunicazioni automatizzate direttamente dal tuo Booking Engine o CRM come Quoto!

Attenzione: esistono anche e-mail promozionali che, con gli strumenti giusti, si possono automatizzare al verificarsi di eventi quali l’interesse presso un determinato servizio o prodotto. Eccone un esempio da booking.com: dai un’occhiata all’oggetto dell’e-mail. 

1. Email Marketing per Hotel_ perché usarlo, idee & esempi per aumentare le prenotazioni_booking.com

 

Gli usi tipici dell’e-mail marketing

Come avrai già intuito, se volessimo sintetizzare gli usi tipici che un Hotel fa dell’e-mail marketing dovremmo necessariamente menzionare l’e-mail marketing come strumento di:

  • Cura della relazione del cliente
  • Sviluppo della relazione di fiducia con il cliente
  • Coinvolgimento nelle iniziative offerte dal tuo Hotel
  • Conversione dell’interesse del cliente in prenotazione del tuo Hotel

 

 

Come faccio a capire il successo delle mie e-mail? Ecco le metriche da tenere sotto controllo

A seconda del livello di approfondimento della tua strategia vorrai misurare le KPI (key performance indicators) più specifiche per il tuo caso ma in generale, quando si parla di e-mail marketing per Hotel, le metriche fondamentali sono due: 

  • Open rate – I tassi di apertura in percentuale degli invii (o dei messaggi arrivati a destinazione)
  • Click rate – I tassi di click, ossia il numero di click misurati in percentuale degli invii/messaggi arrivati a destinazione o delle aperture (click through rate).

Mentre l’open rate ti offre un parametro di valutazione della capacità dell’oggetto dell’e-mail di attrarre attenzione e interesse, il click rate invece misura l’interesse specifico del messaggio contenuto nell’e-mail. 

Va da sé che il tuo obiettivo sarà fare in modo di ottenere valori elevati sia di open rate che di click rate.

E-mail Marketing per Hotel: le best practice

Per una strategia di E-mail Marketing efficace, un Hotel manager deve necessariamente seguire queste best practice:

  • Parti da una mailing list curata e profilata. La tua audience è tutto: senza un database con liste pulite e sviluppato a modo non potrai aspettarti i risultati che meriti.
  • Non acquistare indirizzi: a parte essere una pratica tendenzialmente eticamente scorretta, per quanto tu possa aver acquistato gli indirizzi legalmente, non potrai aspettarti un’associazione positiva del brand del tuo Hotel. Opta piuttosto per una collaborazione con un partner che possa inviare una DEM al suo database con reindirizzamento al tuo sito web
  • Assicurati di essere in regola con il GDPR: scontato ma non troppo, privacy policy, termini e condizioni, cookie policy devono essere in regola prima della raccolta degli indirizzi
  • Offri un valore chiaro e diretto al cliente e in base a questo scegli il formato più indicato per trasmetterlo: sai già che una Newsletter non è una DEM
  • Struttura l’email in maniera strategica: la parte iniziale della comunicazione tende a ricevere più attenzione ma la stessa cosa accade per quei contenuti più visibili nella mail stessa
  • Evita troppe immagini, soprattutto per le promozioni: non tutti gli e-mail provider la mostrano all’apertura dell’e-mail
  • Non sottovalutare le campagne di lead generation, ossia di generazione di contatti per continuare ad attrarre utenti profilati al tuo database
  • Imposta segmenti specifici, con criteri che rispecchiano le tue necessità di comunicazione da una parte e le necessità di comunicazione degli utenti dall’altra.
  • Inserisci una componente “personalizzata” anche nelle e-mail automatiche di conferma: proprio grazie al fatto che contengono un messaggio che l’utente ha più probabilità di leggere, puoi inserire anche un contenuto in più personalizzato (un upsell?)
  • Calendarizza la periodicità delle promozioni e crea contenuti e una strategia di e-mail marketing di conseguenza, non il contrario
  • Non dimenticare di automatizzare i processi il più possibile: un CRM/booking engine di fiducia, come Quoto! Può davvero fare la differenza.

 

E-mail Marketing per Hotel: da dove cominciare?

L’e-mail marketing è un ottimo alleato per la generazione di prenotazioni ma occorre impostare una strategia efficace e specifica per il tuo Hotel. 

Da dove cominciare? 

Dal database: un’audience profilata e monitorata attraverso strumenti specifici può davvero fare la differenza nel migliorare i risultati che puoi ottenere da qualsiasi canale, figuriamoci da un canale così importante, privilegiato e multiscopo come le e-mail! E se hai bisogno di una mano per capire come avviare una strategia efficace, puoi sempre chiedere una mano al team specializzato di Network Service.

In cerca di spunti per il Marketing del tuo Hotel?

Dai un’occhiata a tutte le nostre risorse gratuite a questo link!

Commenti di Facebook

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*