Kayak lancia le guide a destinazione, le Kayak Guides_marketing operativo hotel.jpg

Kayak lancia le guide a destinazione, le Kayak Guides

Nel novembre 2019 Kayak lancia le Kayak Guides, uno dei più famosi e utilizzati metamotori di ricerca viaggi gestito da Kayak Software Corporation. L’azienda è stata fondata negli Stati Uniti nel 2004 ed è presente in Italia dal 2008 e ad oggi facente parte di Booking Holdings, società americana che possiede e gestisce numerosi aggregatori di tariffe di viaggio.

Obiettivo delle Kayak Guides è quello di aiutare i viaggiatori a trovare il viaggio perfetto tra tantissime possibilità, opzioni e alternative.

Approfondiamo insieme tutto quello che c’è da sapere, come funziona e perché è così importante anche per gli Hotel puntare sulla creazione di esperienze come leva di marketing turistico.

 

Kayak e il ruolo che ricopre nel mondo del travel

Le Kayak Guides sono la punta dell’iceberg di un metodo di lavoro, quello della Kayak Software Corporation, costantemente proiettato a soddisfare e anticipare i bisogni dei viaggiatori di tutto il mondo.

Nel 2004 Kayak è stata la prima azienda che ha pensato di sfruttare le potenzialità dei motori di ricerca applicati al viaggio. Oggi Kayak permette di effettuare ricerche su centinaia di siti di viaggi, mostrando le destinazioni possibili in pochi istanti. Dal 2013, Kayak è entrata a far parte di Booking Holdings, il leader mondiale per la prenotazione di viaggi online.

 

Come funziona Kayak

La flessibilità del motore di ricerca consente di filtrare i voli più economici fino a 3 giorni prima della data prevista di viaggio o, successivamente, di effettuare ricerche mensili per quattro settimane dalla data di partenza. Con Kayak è possibile anche effettuare ricerche a seconda del tipo di vacanza che si desidera fare, ad esempio a tema romantico, avventura, relax.

 

Le potenzialità di Kayak Guides: i numeri di Kayak

Kayak gestisce circa 520 milioni di ricerche all’anno fatte da viaggiatori di tutto il mondo. Il motore di ricerca è in grado di filtrare, tra centinaia di siti di viaggio, le migliori offerte di volo, hotel, auto a noleggio e pacchetti vacanza.

Dal 2004 il team ha registrato un’enorme crescita: da 14 dipendenti fino a diventare più di 1000, in gradi di lavorare con 7 marchi internazionali: KAYAK, momondo, Cheapflights, SWOODOO, Checkfelix, Mundi e HotelsCombined. 

Le Guide Kayak per le OTA

Per permettere ai manager di Hotel di sfruttare al meglio le Guide KAYAK, sul sito è presente una sezione per Hotel Manager con diversi strumenti e funzioni utili che permettono di:

  • Inserire nel motore di ricerca il tuo hotel
  • Mostrare i prezzi e le disponibilità delle tue camere o dei tuoi servizi.
  • Modificare l’inserimento o controlla le proprietà
  • Modificare gli inserimenti esistenti cambiando i numeri di contatto o i servizi
  • Caricare, modificare o eliminare le immagini del tuo hotel
  • Analizzare i risultati attraverso la visualizzazione delle performance

 

È possibile effettuare tutto questo dopo aver reso attiva la propria presenza online attraverso le OTA come Travelocity o Booking, o motori di prenotazione quali:

  • Revato
  • SynXis
  • D-Edge
  • Travelclick
  • WIHP
  • Pegasus
  • Mirai
  • Myhotelshop
  • Nozio
  • Seekda
  • Derbysoft

Una volta che l’hotel risulterà prenotabile, Kayak sarà in grado di utilizzare le informazioni e le tariffe proposte.

 

Perché le Kayak Guides sono una rivoluzione nel mondo del travel

Le Kayak Guides nascono per semplificare la vita ai viaggiatori, aiutandolo a destreggiarsi in un settore fin troppo “affollato” in termini di possibilità di cose da vedere, fare, gustare. Un ruolo importante in questo senso lo giocano soprattutto i Manager di Hotel che sono parte fondamentale delle esperienze di viaggio, così come i gestori di tutte le strutture in cui il viaggiatore si troverà a sostare o a usufruire di un bene o servizio specifico.

Gli utenti del sul sito kayak.com hanno la possibilità di creare il proprio itinerario di viaggio personalizzato e di condividerlo dopo aver inserito nella guida creata i punti di interesse suggeriti e le attività consigliate. Ed è proprio la condivisione il punto di forza delle Kayak Guides. Non è la prima volta, infatti, che viene data l’opportunità ai viaggiatori di creare un itinerario di viaggio personalizzato, ma è una novità poter condividere nel dettaglio tutto quanto l’itinerario scelto.

Questo tipo di condivisione permette di ottenere – e usufruire – di guide altamente personalizzate. Se si è in cerca di consigli per un itinerario di viaggio, a seconda dell’età del viaggiatore, del periodo dell’anno in cui partirà, potrà sfruttare i consigli di viaggio di chi lo ha preceduto:uno stesso itinerario potrà essere vissuto in modo diverso se si è, ad esempio, una giovane coppia in viaggio di nozze o se si è una coppia datata e di una certa età!

 

Cosa contengono le Kayak Guides

Nelle Kayak Guides è possibile trovare le informazioni generali sulla luogo scelto, i suggerimenti sulle cose da fare, i posti dove mangiare, i luoghi da visitare e le indicazioni climatiche durante tutto l’anno. 

 

Le Kayak Guides permettono di:

  • Tenere traccia dei luoghi che più hanno colpito gli utenti, grazie alla possibilità di inserire note di viaggio
  • Creare itinerari di viaggio visivi e personalizzati
  • Pianificare le attività con il supporto di una mappa interattiva
  • Condividere le esperienze di viaggio con amici e familiari

 

Con le Guide Kayak si ha accesso a tantissime prospettive e punti di vista, partendo da guide già disponibili come:

  • La guida all’arte e alla cultura di Chris Noth a New York  
  • Guida di Hilaria Baldwin per esplorare New York con i bambini 
  • Guida di Betches a Manhattan 
  • La Guida Tinder dei Best Date Spots a New York
  • Guida del maestro distillatore Jake Sawabini ai migliori quartieri dei cocktail di New York
  • I luoghi più interessanti di SubwayCreatures nella metropolitana di New York 

 

A chi sono rivolte le Kayak Guides

Le Kayak Guides sono destinate:

  • ai viaggiatori, perché permettono di definire un itinerario altamente personalizzato
  • a chi cerca consigli, perché è possibile “ripercorrere le tappe” di quanti hanno già visitato gli stessi luoghi
  • ai manager degli Hotel, perché grazie alle Kayak Guides è possibile creare un’inserzione per il proprio hotel con informazioni di  contatto, dettagli sui servizi e foto rappresentative. 

 

Le Kayak Guides come prezioso alleato nel marketing turistico degli Hotel

Essere inclusi all’interno delle Kayak Guides diventa quindi un’opportunità di marketing da non lasciarsi sfuggire, visto l’ampio utilizzo della piattaforma e della praticità e piacevolezza nell’utilizzo da parte degli utenti.

Le Kayak Guides sono uno strumento che ogni OTA e manager di Hotel dovrebbe imparare a sfruttare pienamente per poter essere protagonista nel marketing turistico nazionale e internazionale. La condivisione delle esperienze di viaggio degli utenti può essere un biglietto da visita ulteriore da curare per mantenere un’ottima reputazione online, oltre che offline, e poter crescere grazie ai consigli ricevuti e alle recensioni, siano esse positive o negative.

In cerca di spunti per il Marketing del tuo Hotel?

Dai un’occhiata a tutte le nostre risorse gratuite a questo link!

Commenti di Facebook

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*