Landing page

Landing Page per Hotel: come strutturarle per convertire le promozioni in prenotazioni

Indispensabili per il Web Marketing del tuo Hotel, le Landing Page sono l’immancabile strumento di conversione degli utenti in prenotazione: è proprio grazie ad una Landing Page che puoi attrarre traffico qualificato e trasformarlo in prenotazioni dirette per il tuo Hotel e per i servizi e le esperienze che offri. 

Come? Grazie al fatto che una Landing Page è realizzata appositamente con il focus specifico necessario per raggiungere il tuo obiettivo di conversione. 

Che cos’è esattamente una Landing Page? Se ho già un sito web, perché dovrei crearne una? Come si inserisce nelle strategie di Web Marketing per il mio Hotel? La risposta a queste e altre domande nell’articolo di oggi. 

 

Landing Page: tutto quello che un Hotel Manager deve sapere 

Che cos’è una Landing Page?

Vi sono numerose definizioni online di Landing Page ma quella che ci sembra più chiara e adatta è sicuramente quella più “pratica”: 

Una “Landing Page” – tradotta in italiano come “pagina di atterraggio” – è una pagina del tuo sito web dedicata ad una specifica campagna, che porta i visitatori a completare un goal di marketing o un’altra azione sulla base di una call-to-action specifica. (Unbounce, 2019)

Hai mai aperto uno degli annunci a pagamento che hai visto nella pagina dei risultati di Google? Hai mai cliccato su un banner pubblicitario che ti offriva uno sconto? Hai mai scaricato un e-book? La landing page è la pagina del sito web su cui sei atterrato subito dopo il click.

Ho già un sito web per il mio Hotel: perché creare una landing page dovrebbe fare meglio?

Generalmente una landing page viene utilizzata per offrire un messaggio specifico a un’audience specifica in un momento specifico del percorso di acquisto e prenotazione ma con un obiettivo ben preciso: la conversione. 

Infatti, il copy e la struttura di una landing page sono sviluppate appositamente per incentivare l’utente alla conversione, ossia all’azione successiva richiesta: scaricare una risorsa, richiedere un codice promozionale, effettuare una prenotazione last-minute, proporre un pacchetto ad un target specifico, sono solo alcuni degli obiettivi con cui sviluppare una landing page efficace e in linea ai tuoi obiettivi di marketing. 

Le landing page vengono tipicamente utilizzate non soltanto in campagne promozionali che incentivano la prenotazione ma anche in campagne di lead generation, campagne di comunicazione, gamification, etc. purché il messaggio sia univoco. 

Per questo non bastano le pagine del tuo sito web: al momento di lanciare una campagna, il tuo Hotel ha bisogno di uno strumento di conversione, di “atterraggio” online dell’utente perché possa portare avanti un’azione concreta di avvicinamento al tuo prodotto o servizio turistico. 

Se volessimo fare un paragone potremmo dire che: 

Se il sito web del tuo Hotel è la vetrina del negozio, che mostra i prodotti principali (le camere) e i servizi che offri (spa, esperienze, ristorante etc.), le Landing Page sono come gli scaffali colorati che hai posto al centro del negozio per attirare l’attenzione verso l’ultimo prodotto in promozione.

Infatti, la landing page è il proseguo del messaggio di marketing; ad esempio, nel caso di  annunci a pagamento su Facebook e Google, la landing ha il compito di approfondire, esplodere il messaggio con copy, immagini e una struttura che hanno l’obiettivo di convincere l’utente a compiere l’azione di contatto verso il tuo Hotel.

 

Se gestisco un Hotel, quando dovrei usare una Landing Page?

Sintetizzando, in quali casi dovresti utilizzare il supporto di una landing page per aumentare le prenotazioni del tuo Hotel?

In tutti i casi in cui vuoi…

1. Lanciare una campagna specifica:

  • Promozionale: sconto diretto, codice promozionale, etc.
  • Di comunicazione come give-away contest, etc.
  • Di lead generation

2. Mostrare camere o servizi specifici a specifici segmenti di utenti online

3. Profilare il tuo database sulla base di un’azione intrapresa online sulla pagina

 

Ad esempio, a livello pratico un Hotel dovrebbe utilizzare una landing page almeno almeno per:

  • Offerte speciali, periodiche, stagionali o legate ad eventi, etc
  • Invitare gli utenti a registrarsi alla newsletter
  • Dare visibilità a prodotti o servizi specifici, anche post-prenotazione, per aumentare la spesa media del cliente dell’Hotel secondo strategie di upselling e cross-selling

Landing Page, campagne e funnel di conversione

Come avrai intuito, non c’è landing page che non abbia alle spalle una definizione strategica della campagna.

Obiettivo della campagna, tempistiche, budget, audience, strumenti sono gli elementi principali che dovrai chiarire prima ancora di realizzare una landing page. 

Inoltre, perché la landing page sia realmente efficace dovrai essere in grado di rispettare strategicamente il processo di acquisto dell’utente, ossia il funnel di conversione in prenotazione.

Potresti utilizzare una landing page sia nel caso di:

  1. Un primo contatto con l’utente potenziale
  2. Un contatto ripetuto come nel caso di una campagna che punti allo sviluppo della relazione con l’utente tramite contenuti inviati via e-mail, ad esempio
  3. Un contatto successivo, come nel caso di campagne di retargeting

Va da sé che il contenuto e l’azione successiva richiesta nella landing page dovrà essere in linea alla fase di avvicinamento dell’utente ai prodotti e servizi offerti dal tuo Hotel.

Landing Page per Hotel: le regole per la struttura perfetta

Abbiamo già identificato gli scopi di una landing page e gli scenari in cui puoi usare le landing page per promuovere il tuo Hotel e le sue iniziative ma che dire della struttura della pagina stessa? Vi sono differenze con una pagina del sito web?

La Landing Page perfetta per un Hotel presenta generalmente una lunghezza, uno stile e una struttura diversa e in certi casi più approfondita e in altri contesti più sintetica rispetto alle pagine di un sito web: il tutto sta nel creare una comunicazione e scenario coerente con l’obiettivo di conversione dell’utente. 

Tra gli elementi imprescindibili della struttura di una Landing Page troviamo:

  • Headline/Titolo: chiaro e diretto, deve essere in grado di trasmettere il valore offerto al cliente in maniera sintetica e rapida
  • Immagini: da selezionare in modo che possano rinforzare appieno il messaggio
  • Copy: tipicamente sintetica, sales-oriented e dritta al punto proprio per incentivare l’utente verso l’azione successiva richiesta
  • Benefici e vantaggi per l’utente: la descrizione del messaggio deve essere il più sintetica e chiara possibile e soprattutto, espressa a partire dai bisogni dell’utente
  • CTA: fondamentali, devono essere estremamente chiari per condurre l’utente verso lo step successivo richiesto, dalla prenotazione alla richiesta di un codice promozionale
  • Form di prenotazione o contatto: in che modo avverrà la conversione? Se stai invitando l’utente a prenotare, dovresti inserire nella Landing Page il widget di prenotazione; se lo stai invitando a partecipare a un’iniziativa come un contest o richiedere un buono sconto, dovresti almeno inserire un form di contatto, etc. 
  • Elementi che esprimono la riprova sociale o “social proof”, ossia contenuti che confermano la fiducia e l’apprezzamento degli utenti rispetto alla tua azienda, come recensioni e contenuti testimonial. 

 

7 irrinunciabili best practice nella creazione di una Landing Page per Hotel

L’opzione migliore per realizzare una landing page efficace è chiedere una mano a chi ha competenze in materia di web design o web development; tuttavia, se opti per una “realizzazione in casa” della landing page per la tua campagna, ci sono almeno 7 best practice da seguire: 

  1. Nella creazione della struttura della pagina, posiziona strategicamente gli spazi bianchi, le immagini e i testi nella landing page per invogliare l’utente a compiere l’azione richiesta
  2. Rimuovi il menù in alto: in questo modo l’utente potrà concentrare ulteriormente lo sguardo verso l’offerta e il next step che gli stai proponendo
  3. Aggiungi un senso di urgenza nella comunicazione: ad esempio, la tua promozione sarà valida solo entro una data specifica o solo per le prime n. richieste, etc. 
  4. Se non hai un Booking engine o un CRM di supporto alla tua campagna, dovresti pensare di rimediarne uno per il tuo Hotel prima del lancio della campagna stessa: ti consentirà di risparmiare tempo e denaro nella gestione delle prenotazioni, nonché delle successive attività di marketing, oltre a garantirti il tracciamento del ritorno dell’investimento.
  5. Valuta quali canali specifici utilizzare per la distribuzione del tuo messaggio e della relativa landing page di supporto che hai realizzato: google ads, social media, newsletter, collaborazione con partner selezionati, etc. 
  6. Programma le tue promozioni e i relativi strumenti da utilizzare con largo anticipo, di modo da avere il tempo di effettuare gli aggiustamenti del caso e ottimizzare le tue risorse
  7. Ottimizza la landing page per i dispositivi mobili: non vorrai perdere una fetta di mercato così importante e in crescita! 

Una Landing Page efficace e su misura per il tuo Hotel non si crea da sé

Con una Landing Page realizzata professionalmente potrai stimolare la conversione degli utenti in prenotazioni, in particolar modo durante le campagne di promozione lanciate per promuovere il tuo hotel. 

Proprio per il ruolo fondamentale che le landing page ricoprono all’interno di una campagna, la creazione, la definizione della struttura e del messaggio da lanciare devono necessariamente essere realizzati da chi ha competenze e esperienza nel settore dell’Hospitality, se non specificatamente nel segmento Hotel. 

Se hai dubbi su come creare una landing page di successo puoi sempre chiedere un consulto agli esperti di Network Service.

In cerca di spunti per il Marketing della tua attività?

Dai un’occhiata a tutte le nostre risorse gratuite a questo link!

Commenti di Facebook

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*